• Slider Image
La Locandiera

La Locandiera

Per la produzione teatrale del 37esimo anno di attività, I Beccafichi porteranno (nuovamente...😉) in scena “La Locandiera”.

Leggi tutto

Chi Siamo

Chi Siamo

Conosci il nostro gruppo consultando la pagina dedicata.

Leggi tutto

Contattaci

Contattaci

Domande, richieste, commenti, recensioni, lamentele, consigli, complimenti... Usa il modulo di contatto per farci sapere la tua!

Leggi tutto

La Locandiera

La stagione 2020 è stata fortemente segnata dalla pandemia di Covid-19, che ha messo in difficoltà molte attività culturali. Dopo aver annullato gli spettacoli di fine marzo 2020, I Beccafichi ci hanno riprovato in autunno, ma sono riusciti a portare in scena “La Locandiera” solamente per 4 serate.

Ma i Beccafichi sono dei testoni e non si arrendono mai! Hanno quindi deciso di riproporre lo spettacolo anche nel 2021, così da permettere ai propri fans di gustarselo dal vivo!!!

La Locandiera” andrà in scena nelle seguenti date:
9-10-11, 17-18 Settembre (ore 20:00)
12, 19 Settembre (ore 18:00)
presso la Theatersaal Uni Irchel.

Riservate un posto già sin d’ora al seguente link:
PRENOTAZIONI

Info COVID-19:
Affinché tutti possano sentirsi al sicuro e rimanere in salute, verranno applicate tutte le misure e procedimenti per la sicurezza del pubblico.

Per la produzione teatrale del 37esimo anno di attività, I Beccafichi porteranno in scena (nuovamente…😉) “La Locandiera”, famosa commedia in tre atti di Carlo Goldoni.

Cast: Christian Gentili, Christophe Maris, Ilaria Biancofiore, Lello Conte, Marzia Armaro, Massimo Maffioli, Paolo Colia, Rosa Sangiorgio

Regia: Enzo Scanzi

Aiuto regia: Serena Psoroulas

Coreografia: Véronique Porta

Luci e Scenografia: Marco Cattaneo

Costumi: Kathrin Kuendig

Spettacoli (Theatersaal Uni Irchel, Winterthurerstr. 190, Zurigo):
9-10-11, 17-18 Settembre (ore 20:00)
12, 19 Settembre (ore 18:00)

Biglietto: adulti CHF 25.-, ridotto (studenti, ragazzi) CHF 15.-

Prenotazioni: Clicca QUI

Trama originale: La bella locandiera Mirandolina è corteggiata dal nobile ma spiantato marchese di Forlimpopoli e dal ricchissimo conte di Albafiorita, e pure il suo cameriere, Fabrizio, è innamorato di lei. La donna, cui sembra bastare, per il suo piacere, l’attenzione che suscita negli uomini, non concede nulla a nessuno dei tre, ma ha cura di tenerne, abilmente, in sospeso le speranze. Un giorno capita nella sua locanda il cavaliere di Ripafratta, burbero spregiatore delle donne. Mirandolina giura a se stessa di farlo innamorare…


Qualora vogliate supportarci cliccate qua:

https://ko-fi.com/ibeccafichi

oppure utilizzate le seguenti coordinate bancarie: Gruppo Teatrale Beccafichi, 8004 Zürich, 80-74265-1.

Anche il prezzo di un caffè è importante per supportare i progetti artistici dei Beccafichi! Grazie mille!